R.A. Forum

Accueil > Ricerca sull’anarchismo > Società > Architettura > Giancarlo De Carlo e Franco Buncuga. Conversazioni su architettura e (...)

Giancarlo De Carlo e Franco Buncuga. Conversazioni su architettura e libertà

Ed. Elèuthera, 2016. 256 p.

Testimone di primo piano, per oltre mezzo secolo, delle vicende architettoniche e urbanistiche italiane, in queste conversazioni De Carlo riflette in modo organico sulla sua esperienza di architetto e intellettuale libertario, dalle prime esperienze spaziali alla scelta dell’architettura come impegno sociale. Amico e sodale di intellettuali eretici quali Vittorini, Calvino, Sereni e Pavese, De Carlo si innesta con un percorso del tutto originale nel panorama italiano, arrivando a definire una « progettazione tentativa », fondata sulla partecipazione, che presuppone la lettura del contesto e il rispetto per i segni dei luoghi e le tracce della comunità. Un approccio totalmente altro rispetto all’invadenza mediatica delle archistar contemporanee, che si è rivelato capace di scardinare i linguaggi dogmatici e le normative burocratiche della progettazione urbana.


Voir en ligne : Elèuthera editrice


Mis en ligne par : CREAGH Ronald

Pour citer cet article :
Giancarlo De Carlo e Franco Buncuga. Conversazioni su architettura e libertà,
Dernières modifications : 27 février 2016. [En ligne].
http://raforum.info/spip.php?article7527
[Consulté le 26 juin 2017]


Chercher ce titre sur WorldCat


Pour en savoir plus :



[ telecharger pdf]


* aide à la recherche