R.A. Forum

Accueil > Ricerca sull’anarchismo > Culture libertarie > Miracolo (anarchico) a Milano : il Francobollo Pinelli

Miracolo (anarchico) a Milano : il Francobollo Pinelli

Il francobollo "Pinelli Rosa" : un ferroviere vale più di un presidente di repubblica

Toutes les versions de cet article : [français] [italiano]

Alcuni esemplari del francobollo commemorativo dell’anarchico Pinelli hanno un’inspiegabile sfumatura rosa al posto del normale bianco e nero.

Il tipografo implicato, Andrea Salsedo, dichiara : "Ho visto uno strano colore rossastro sui francobolli che uscivano dalla rotativa. Ho subito fermato la stampa e ho esaminato la lastra che imprime le immagini sui fogli dentellati. C’erano delle gocce rosse in corrispondenza degli occhi, era come se Pinelli piangesse lacrime di sangue."

Pinelli darebbe un segno di sdegno per chi ha commemorato il Commissario presente all’atto della sua defenestrazione dalla Questura di Milano, il 16 dicembre 1969, durante ininterrotti interrogatori notturni sulla pista anarchica della strage di Piazza Fontana, acclaratasi poi bufala in giudizio. In effetti, le Poste Italiane hanno dedicato inspiegabilmente, un francobollo da ¤ 0,44 a quello stesso Commissario di PS (Calabresi Luigi).

Origine

Miracolo anarchico... o frode del tipografo, che sarebbe un remoto ed omonimo nipote di quell’Andrea Salsedo, anarchico emigrato a Chicago e precipitato, a sua volta, da una finestra del Dipartimento di Giustizia, il 3 maggio del 1920, alla vigila della persecuzione contro Sacco e Vanzetti : a loro volta imputati e morti innocenti, esattamente come Pinelli.


Voir en ligne : Trovato sù : Grogno.


Mis en ligne par : CREAGH Ronald

Pour citer cet article :
Miracolo (anarchico) a Milano : il Francobollo Pinelli,
Dernières modifications : 10 mars 2008. [En ligne].
https://raforum.info/spip.php?article3015
[Consulté le 8 juillet 2017]


Cet article est aussi disponible en :



[ telecharger pdf]